Anno: 2018

Luogo: Provincia di Brescia

Tipo di intervento: Cladding industriale e riqualificazione dell’immagine aziendale

Tipologia: Edificio Industriale

Descrizione

In risposta a precise necessità della committenza, il progetto in questione prevede la completa riprogettazione delle facciate esterne del complesso industriale in questione.
Invece di procedere con demolizioni e modifiche onerose, sono stati studiati dei particolari rivestimenti tubolari in alluminio che verranno applicati a secco ad una sottostruttura appositamente ingegnerizzata per questo caso che consentono di non demolire la facciata esistente ed allo stesso tempo di migliorare l’estetica complessiva della costruzione ormai datata.
L’utilizzo di questi profili dai rivestimento, consente di mascherare la composizione di facciata precedente in funzione di un nuovo aspetto globale più coerente con la tipologia di azienda, ed allo stesso tempo permette di sfruttare le aperture esistenti per portare luce naturale all’interno dell’edificio.
Nel complesso il committente si trova a guadagnarne dal punto di vista energetico sfruttando la nuova pelle del fabbricato e allo stesso tempo in immagine in quanto l’edificio rispetta i tempi e la tecnologia che l’azienda deve trasmettere. Oltre alla composizione di facciata, ci siamo occupati anche di riprogettare la disposizione interna della zona uffici, cercando di combinare la richiesta di una nuova immagine che rispecchiasse la mentalità dell’azienda alla necessità di contenere i costi ed evitare inutili opere di demolizione e ricostruzione.

Skills: Ricerca dei materiali, studio dei colori, rivestimenti esterni, composizione di facciata, nuova immagine aziendale, uffici direzionali, incremento del valore dell’immobile, risparmio energetico, facciata ventilata, isolamento termico, luce naturale, alluminio.