Luogo: Milano

Tipo di intervento: Concorso di architettura

Tipologia: Scuola

Consulenza in ambito energetico e di sostenibilità ambientale per la riconversione della scuola Scialoia a Milano (progetto architettonico di QTA – Quinzi Terna Architecture).

L’intervento si colloca nell’immediata periferia nord di Milano in un’area dove importanti frammenti di verde si inseriscono in parti di tessuto urbano consolidato.

Il complesso architettonico proposto è costruttivamente concepito attraverso il principio della desolidarizzazione: gli elementi costruttivi, in legno lamellare modulare, sono assemblati a secco, con rapidità ed economicità nelle fasi di costruzione, permettendo, alla fine della vita utile, di smontare e di riciclarne tutte le componenti senza produrre macerie e scarti indifferenziati. La previsione di un edificio NZEB, realizzato mediante un involucro ad alte performance, con tetti verdi abbinati all’impiego di serre solari (con radiazione solare controllata da tende esterne saliscendi) ed impianti ad energie rinnovabili, abbatte il fabbisogno energetico e di conseguenza il costo annuo per la gestione dell’edificio, quasi azzerando i costi per l’alimentazione delle utenze, avvicinandosi all’obbiettivo dell’edificio Carbon Free.