Luogo: Brescia

Tipo di intervento: Concorso di architettura

Tipologia: Edificio Pubblico

All’interno di una realtà urbana frammentata si è scelto di mantenere il carattere di autonomia formale e funzionale degli edifici esistenti, progettando un edificio come elemento autonomo che si proietta nello spazio urbano definendone la configurazione.

L’edifico di nuova progettazione, al termine delle considerazioni tratte dalla situazione del contesto attuale, costituisce l’elemento generatore che informa lo spazio pubblico circostante definendone il carattere. Il sistema previsto è costruttivamente concepito attraverso l’assemblaggio dei componenti strutturali e di rivestimento; in questo modo tutti gli elementi costruttivi che lo compongono sono assemblati a secco comportando precisione e rapidità di esecuzione e soprattutto permettendo, alla fine della vita utile o funzionale del manufatto, di smontare interamente l’edificio e riciclarne tutte le componenti.

Oltre alla singolare caratteristica strutturale, sono stati studiati anche i dettagli del sistema per garantire confort interno, sostenibilità ambientale ed energetica attraverso l’utilizzo di materiali con un alto profilo tecnologico e sostenibile.

Il progetto è stato sviluppato in collaborazione con l’arch. Marconi Giovanni